La festa di nozze di due sposi turchi ha destato l’attenzione del mondo intero. Hanno dedicato la loro festa di nozze a 4000 profughi siriani.

Ali Uzumcuoglu e la moglie si sono sposati recentemente Kilis, al confine con la Siria.

Vicino a casa loro vivono 55000 profughi che scappano dall’Isis.

La tradizione turca prevederebbe una festa che va dal martedì al giovedì, con banchetto finale nell’ultima notte. A loro poco ha importato la tradizione, infatti, hanno deciso di cambiarla con un gesto nobile.

 

sposa2_MGTHUMB-INTERNA sposa1-kjrH-U4310099665469041B-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Lascia un commento!

CONDIVIDI