Tutto è iniziato quando un impiegato della Harrison and Star ha composto su una vetrata del palazzo un “Hi” con i post-it, aspettando che qualcuno rispondesse.

La risposta è arrivata poco dopo: “Sup!” (“Come butta?”) che è apparso sulle finestre dell’edificio di fronte, sede della Havas WorldWide e di altre aziende che si occupano di marketing.

Da quel momento è iniziata una vera e propria guerra con disegni e messaggi divertenti.

building-post-it-war-notes-nyc-manhattan-35

building-post-it-war-notes-nyc-manhattan-34

 

 

 

Lascia un commento!

CONDIVIDI