Un anno fa, la volontaria danese Anja Ringgren Laven conosceva Hope e la sua storia incredibile.

Il piccolo era stato abbandonato dai genitori perché era considerato uno stregone.

Hope oggi sta bene, vive presso la “African Children’s Aid Education and Development Foundation”, un orfanotrofio in Nigeria diretto proprio da Anja e da suo marito, nel quale accolgono i bambini abbandonati dalle famiglie a causa della superstizione.

Anja ha voluto festeggiare il piccolo ricreando la solita fotografia.

Un’incredibile storia, a lieto fine, come quelle che garbano a me.

 

Lascia un commento!