Lizzie Velasquez è una ragazza americana di 27 anni affetta da una rarissima patologia, con soli tre casi documentati al mondo, che impedisce di accumulare peso e raggiungere una percentuale di massa grassa corporea superiore allo zero.

Nel 2007, a soli di 17 anni scoprì attraverso un video su Youtube di essere considerata la ragazza più brutta al mondo e, senza perdersi d’animo, decise di dare il via alla sua personale battaglia contro il cyberbullismo, trasformando la sua dolorosa esperienza in un monito per tutti i soggetti vittime di discriminazioni.

Ad oggi Lizzie è autrice di bestseller e motivatrice di successo, sempre pronta a sostenere la battaglia globale contro ogni forma di hating.

https://www.facebook.com/allure/videos/10155139355833607/

Lascia un commento!