Fonte: https://www.ilgiornalelocale.it/2017/05/linventrice-del-fidget-spinner-non-un-soldo-dalla-sua-idea/

Negli ultimi giorni sul web si parla solo di questo curioso oggetto.

Piccola trottola che ruota intorno ad un cuscinetto da stringere tra le dita, il Fidget Spinner è stato inventato negli anni Novanta ma è diventato di tendenza solo nell’ultimo periodo.

Pensato da una mamma americana per aiutare i bambini con deficit dell’attenzione a concentrarsi, il suo uso è andato ben oltre lo scopo originario: diffusissimo tra i ragazzini (in alcune scuole è stato addirittura vietato perché, paradossalmente, a detta degli insegnanti, distrae gli studenti), ha fatto breccia anche nelle abitudini degli adulti, prima in Usa e poi anche qui in Italia.

C’è comunque da segnalare che l’innovativa trottola, su usata in modo improprio, può provocare degli incidenti spiacevoli: vi sono infatti stati casi di bambini che, per un eccesso di entusiasmo, hanno sofferto delle conseguenze spiacevoli (come un incisivo rotto o, peggio, l’ingestione di una delle componenti del giocattolo).

Insomma, un gingillo semplice ma anche trendy e utile, da utilizzare, ovviamente in modo responsabile, nelle occasioni più svariate: mentre si sta studiando o lavorando, durante un’uscita con amici e così via.

E voi? Lo avete acquistato?

In ogni caso, non ci rimane che chiederci quale sarà la prossima moda!

 

Lascia un commento!