Fonte: BillBoard.com

Questa maglietta è davvero speciale: consente a chi non ha l’udito di percepire la musica sulla sua pelle.

Commissionata dalla Jungen Symphoniker Hamburg, è stata prodotta da CuteCircuit, azienda londinese leader nell’ambito dell’abbigliamento hi-tech.

Il meccanismo è davvero sorprendente: i suoni, catturati da microfoni collocati vicino agli strumenti, vengono convertiti, per mezzo di un software, in dati che provocano le vibrazioni della maglietta: l’intensità e la posizione delle vibrazioni, di conseguenza, variano in base al ritmo della musica.

La Jungen Symphoniker è convinta che “la musica dovrebbe essere di tutti” ed ha pertanto reso disponibili le Sound Shirt ai propri concerti, un iniziativa davvero fantastica che permetterà anche a chi non ha l’udito di godere delle straordinarie emozioni che solo la musica è capace di regalare.

Ecco un fantastico video di RepubblicaTv che ci mostra come funziona questa stupenda t-shirt!

La maglia che restituisce i suoni a chi non ha l'udito

Con questa maglia anche chi non ha l'udito può godersi un concerto 💡

Pubblicato da Repubblica TV su Lunedì 17 luglio 2017

 

Lascia un commento!