Ma poi la verità viene a galla: “Volevo superare la paura di sentirsi osservata” avrebbe dichiarato la giovane alla Polizia Ferroviaria

Fonte: TzeTze.it

Il caldo non basta a spiegare la curiosa scelta di questa attraente ragazza che, di punto in bianco, ha ben pensato di girare nuda per Bologna, attraversando senza vestiti anche delle zone piuttosto affollate della città come ad esempio quella della stazione.

Sandali, tracolla, cellulare e auricolare: nient’altro addosso per la giovane, che è stata ovviamente immortalata in diversi video e foto dagli incuriositi (per usare un eufemismo) passanti bolognesi.

“Non avevo voglia di vestirmi” risponde la ragazza a chi le chiede il perché di tale gesto così insolito e bizzarro. Una scommessa persa? Un esperimento sociale?

A distanza di qualche giorno, è stata fatta chiarezza a riguardo: fermata e multata (ben 3.300 €) dalla polizia ferroviaria bolognese, la ragazza avrebbe confessato che la sua curiosa iniziativa era finalizzata a superare la paura di sentirsi osservata.

La giovane, rivela dire.it, è originaria di Aosta, non è una studente dell’Università Alma Mater e si trovava a Bologna in visita da amici.

Lascia un commento!