Lo stupendo ed esotico leopardo delle nevi è stato classificato “specie in pericolo” dal 1972, ma una ventata di speranza sta attualmente investendo questi micioni di montagna.

Dopo una valutazione a tre anni sui tassi di declino della popolazione, la International Union for Conservation of Nature ha aggiornato lo status dell’animale a “vulnerabile”.
“La specie ha ancora un alto rischio di estinzione in natura e probabilmente è ancora in declino”, ha dichiarato il biologo Tom McCarthy. “Ma comunque non al livello precedentemente enunciato”.

Il leopardo delle nevi è molto cacciato a causa della sua pelliccia spessa e le sue ossa: ciò ha causato una rapida diminuzione in natura della specie adulta selvatica.

Anche se il mondo dovrebbe ancora essere molto preoccupato per la preservazione della specie in questione, possiamo almeno festeggiare la nuova condizione dei nostri amici maculati come una piccola vittoria nella lotta per la loro sopravvivenza.

I leopardi delle nevi sono originari dell’Asia centrale e sono quindi considerati simboli importanti della cultura tradizionale del Kazakistan, Kirghizistan e di parte Russia.

Scorrete giù per godervi una serie di fantastiche foto raccolte dal mitico sito Bored Panda e non dimenticate di dirci qual è la vostra preferita!

 

Lascia un commento!