Uno studio pubblicato sulla rivista Lancet ha portato alla luce una nuova allarmante verità: bere più di 5-6 bicchieri di vino (equivalenti ad altrettante pinte di birra) a settimana accorcia la vita.

Tale quantità è inferiore a quelle che configurano i limiti attualmente raccomandati vigenti in diversi paesi, tra i quali il nostro.

Lo studio ha esaminato, all’interno di 19 paesi ricchi, una totalità di 599.912 individui non astemi. Più o meno il 50% del campione ha dichirato di bere più di 100 g/settimana di alcol, l’8,4% del campione perfino 350 g/settimana.
Dunque, oltre i 100 g/settimana di alcol consumato, vi è un aumento del rischio di morte per ogni causa.

Quindi, chi consuma 100-200 g/settimana, 200-350 g/settimana, o più di 350 g/settimana avrà una aspettativa di vita più bassa (rispettivamente, circa 6 mesi, 1-2 anni, o 4-5 anni).

L’autrice principale Angela Wood, della University of Cambridge afferma: “Il messaggio chiave per la salute pubblica di questa ricerca è che se tu consumi abitualmente alcolici, bere meno potrebbe aiutarti a vivere di più, riducendo il tuo rischio di molte malattie cardiovascolari”.

Lascia un commento!