La storia di Jamie Livingston è una di quelle da far venire il nodo alla gola.

Non era un fotografo, era un uomo che ha raccontato la sua vita dal 31 marzo 1979 fino al giorno della sua morte, il 25 ottobre 1997.

Ha documentato, con una Polaroid, i suoi attimi di vita.

La sua storia ci insegna che nulla muore finché c’è passione.

31 marzo 1979, data del primo giorno in cui Jamie inizia il suo progetto fotografico. Ne scatterà oltre 6000.

27 maggio 1979, Jamie era uno studente al Bard College di Annandale-on-Hudson

31 marzo 1980: Molte immagini sono state scattate a New York. Questa è stata fatta in metropolitana

26 maggio 1980: Scattava molte foto ai suoi amici

6 dicembre 1980: Alcuni dei suoi scatti sono astratti

19 aprile 1982:

18 Luglio 1982: Ha fatto un viaggio in Europa durante l’estate del 1982

22 luglio 1982: Questa foto è stata scattata in Francia

1° gennaio 1983: Capodanno

21 gennaio 1983: Jamie sul posto di lavoro. Eccolo al lavoro a MTV: era un abile montatore

3 aprile 1984: In questo periodo Jamie aveva già scattato più di 1.500 fotografie

8 maggio 1985: gli specchi sono un tema comune nelle sue fotografie

23 Settembre 1986: alcune delle sue fotografie sono intime

30 marzo 1988: Jamie posa con tutte le sue fotografie. Ormai ne ha migliaia.

7 giugno 1988:

2 luglio 1989: Jamie era anche un ottimo suonatore di fisarmonica

7 dicembre 1990:

8 Dicembre 1990: Qualcuno ha avuto un’idea brillante…

13 marzo 1994: Anche se Jamie compare in molte immagini, difficilmente lo vediamo sorridere

2 gennaio 1996: A volte non è chiaro chi sia esattamente dietro la Polaroid

26 giugno 1996: Le Twin Towers

7 febbraio 1997: Star Wars, al cinema per il 20 ° anniversario

2 maggio 1997: la salute di Jamie comincia a peggiorare nel maggio 1997. Gli viene diagnosticato un cancro.

4 Maggio 1997: Dopo un intervento chirurgico, come si vede da questa cicatrice sulla sua testa

2 Giugno 1997: Autoritratto

24 giugno 1997: Medicarsi da solo diventa la normalità della sua vita

29 luglio 1997: la chemioterapia gli fa perdere i capelli

20 Agosto 1997: Amici gli fanno visita in ospedale

11 settembre 1997: I capelli cominciano lentamente a ricrescere

29 settembre 1997: Ma Jamie è ancora gravemente malato

5 ottobre 1997: La proposta di matrimonio di Jamie

7 ottobre 1997: Jamie e sua moglie il giorno delle nozze

20 Ottobre 1997: Non molto tempo dopo il suo matrimonio, la salute di Jamie peggiora

24 Ottobre 1997: Un amico suona musica per lui in ospedale

25 Ottobre 1997: la foto finale di Jamie. Morì il giorno del suo 41 ° compleanno

 

Lascia un commento!