Fidanzati virtuali ma non solo: anche sanità e spiritualità! Ecco 5 improbabili app sviluppate per iOS e Android!

Non c’è dubbio: gli smartphone sono ormai divenuti un prolungamento della nostra mano e accompagnano la nostra giornata dal risveglio fino alla buonanotte.

Se usati nel modo corretto, infatti, tali oggetti si rivelano davvero utili, se non, addirittura, indispensabili! Come? Semplice, grazie alle app!

Ebbene sì, sono proprio le applicazioni il segreto del successo dei cellulari 2.0, e ce ne sono davvero per tutti i gusti: dal dating alla salute fino ad arrivare allo sport e molto altro!

 

E’ proprio a questo proposito che abbiamo deciso di riportarvi una lista, stilata dal celebre sito Wired, delle app più improbabili che siano mai state messe in commercio: mettetevi comodi e godetevi lo spettacolo…si comincia!

BroApp

Le vostre ragazze si arrabbiano perché non rispondete ai loro messaggi nel giro di 5 minuti?

Da oggi abbiamo l’app che fa per voi: con BroApp sarà sufficiente inserire il numero di cellulare delle vostre partner e i messaggi tipo da inviare loro a scadenze programmate.

E c’è perfino una password! Se le fidanzate tenteranno di spiare il vostro telefono digitando delle credenziali sbagliate, l’applicazione in questione gli mostrerà in automatico un elenco di regali che volevate fargli.

Già.

Amazing Girlfriend Manager

Ve ne sarete accorti: amore e app spesso vanno a braccetto, ed è qui che giunge il momento di parlarvi di Amazing Girlfriend Manager

Scaricabile solamente da iPhone per 0,89 euro, essa permette agli incorreggibili latin lover di salvare efficacemente ogni informazione e ricorrenza di rilievo riguardo ad ogni conquista, abbinando ad ogni donzella una quantità di cuori in proporzione al coinvolgimento amoroso.

In tal caso, tuttavia, bei maschioni, vi sconsigliamo di lasciare lo smartphone nelle mani delle vostre donzelle, poiché l’applicazione in questione non è protetta da password.

Se alcuni di mattina rimangono in uno stato di assoluto mutismo perlomeno fino alla pausa caffè, altri sono più socievoli e iperattivi di un bambino in un parco giochi dopo la scuola.

Fermo restando che noi ovviamente apparteniamo alla prima categoria, per la seconda Wakie è senz’altro la soluzione perfetta al fine di svegliarsi conversando: all’ora prestabilita, uno sconosciuto chiamerà l’utente per cominciare una nuova giornata con la giusta carica. Il download dell’app è gratuito per Android e iPhone.

Confession

Amore, relazioni sociali, ma anche spiritualità: già, non ci facciamo mancare proprio nulla! Confession, come si può intuire dal nome, è l’app che ci permette di confidare i nostri peccati annotandoli volta per volta, ovviamente con la protezione di una password privata.

L’applicazione religiosa, che ha conquistato migliaia di fedeli grazie ad una mezza benedizione del Vaticano, subito rettificata, è scaricabile dai soli dispositivi iOS al costo di 1,59 euro, e, sulla base dei dati forniti (età, sesso, tempo tra una confessione e l’altra), ci dà una mano a meditare sui nostri sbagli e ad auto-infliggerci la meritata punizione.

PoopLog

La regolarità intestinale è un qualcosa da sempre al centro dei nostri pensieri: lo dimostrano le innumerevoli pubblicità che ogni giorno siamo costretti a sorbirci in tv, meglio ancora se ad ora di pranzo.

Evidentemente non bastava, visto che è arrivata PoopLog!

Quest’app gratuita per dispositivi Android, classificata come “sanitaria”, ci aiuterà non solo a tenere sotto controllo le nostre normali funzioni biologiche ma, qualora fossimo interessati a comunicare al mondo la felice notizia, ci consente anche di postare sui social i miglioramenti compiuti dal nostro intestino.

E dopo questa, per ora, è meglio se ci fermiamo qui.

Lascia un commento!