Fonte: ScuolaZoo.com

Manca pochissimo, siete pronti per una serata col naso all’insù?

Questa notte assisteremo all’eclissi totale di Luna più lunga del secolo. Ma non è finita.

Il satellite assumerà il colore rosso sangue, e Marte sarà all’opposizione e in congiunzione con la Luna eclissata. Una duplice meraviglia visibile a occhio nudo in Italia e nel resto d’Europa ma anche in Asia, Australia, Antartide, Africa, Medio Oriente, nell’Oceano Pacifico Atlantico e in America del Sud.

Come e quando

Le domande che tutti si stanno facendo sono: “come e quando?”

Rispondiamo subito!

La Luna sorgerà poco prima delle 21, ora locale italiana, verso sud est.

Tra le 21 e 30 e le 23 e 13 avverrà la fase totale, mentre il picco dell’eclissi, ossia il massimo oscuramento della Luna, è previsto alle 22 e 22.

Si tratta di un appuntamento imperdibile! E c’è dell’altro!

Non ci sarà solo un’eclissi di Luna, ma anche una vera e propria ‘Notte dei pianeti’.

Stasera difatti, afferma l’Uai (Unione Astrofili Italiani), la Luna in eclissi si troverà in congiunzione con il pianeta Marte all’opposizione, col risultato che Venere, Giove, Saturno e, naturalmente, Marte” saranno visibili ad occhio nudo!

Uno spettacolo incredibile… anche online!

E, per un avvenimento così speciale, non poteva mancare un apposito spazio web: sarà possibile condividere foto e brevi video dell’eclissi (all’indirizzo https://lunadiluglio.tumblr.com/).

Non è necessario essere fotografi provetti o avere strumenti professionali: è sufficiente anche un normale smartphone!

Dunque, non ci rimane che prepararci per vivere questa magnifica esperienza, che ci regalerà una notte d’estate a dir poco indimenticabile!

 

 

Lascia un commento!